CHI SIAMO


I COMPONENTI DELLO STUDIO

Lo Studio Associato PLANΞTA è stato fondato da 4 soci titolari.  Nello studio operano inoltre come collaboratori geologi, ingegneri e disegnatori per un totale di 10 professionisti.

I soci titolari dello Studio Associato PLANΞTA sono:

Cesare Rampi mail è un chimico industriale iscritto all’ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d’Aosta dal 1997. A partire dal 1996 ha lavorato come consulente ambientale maturando un’ampia esperienza nel coordinamento di progetti di bonifica di aree industriali dismesse (brownfields) e di riqualificazione ambientale di siti contaminati. In questo ambito è stato coinvolto, fra l’altro, nella progettazione degli interventi di bonifica di aree comprese nel perimetro di siti di interesse nazionale (quali le ex Acciaierie Falck di Sesto San Giovanni, le aree Syndial di Gela, le Basse di Stura a Torino, le aree dell’ex Carbochimica di Fidenza). Fra il 1997 e il 2012 ha svolto attività di progettazione, direzione lavori e monitoraggio di interventi di riqualificazione dei principali siti industriali presenti nelle aree di trasformazione urbana della Città di Torino (Spina 1 Materferro, Spina 2 Officine Grandi Riparazioni Ferroviarie, Spina 3 ex Ferriere FIAT, Spina 4 ex Telai Iveco e Grandi Motori, ex scalo ferroviario Vanchiglia, aree dismesse dello stabilimento FIAT Mirafiori). E’ attualmente Full Member of the Institute of Environmental Management and Assessment (IEMA – UK). Le sue competenze coprono tutti gli aspetti della gestione rifiuti, del trasporto di merci pericolose secondo la normativa ADR, della progettazione e direzione lavori di interventi di dismissione di impianti industriali, di bonifica di aree industriali dismesse e di certificazione seconda la norma ISO 14001:2004.

Gabriella Pogliano mail è un geologo iscritto all’Ordine dei Geologi del Piemonte, con 15 anni di esperienza nei campi della geologia applicata alle problematiche delle costruzioni, del monitoraggio ambientale e nell’impiego di software di modellazione applicati a problematiche di contaminazione del sottosuolo. Fra il 1998 e il 1999 ha lavorato come ricercatrice presso l’Università di Barcellona (Spagna) su problemi di applicazione di tecniche geofisiche alla modellazione idrogeologica; dal 2003 al giugno 2008 ha lavorato come consulente presso una società internazionale di ingegneria ambientale; dal 2008 è socio fondatore di Planeta. Le sue competenze includono l’impiego di software per l’elaborazione di studi di analisi di rischio e modelli idrogeologici,  l’elaborazione di studi di valutazione di impatto ambientale e la progettazione di interventi di bonifica. Gli interventi più recenti di cui si è occupata includono la progettazione degli interventi di bonifica del sottosuolo dell’area ex GHIA a Torino, la progettazione degli interventi di bonifica del sottosuolo dell’ex stabilimento SIVA di Settimo T.se mediante tecniche di bioremediation, la progettazione degli interventi di bonifica del sito ex Officine Grandi Riparazioni (OGR) a Torino.

Anna Lepora email (Ph.D.) è un chimico iscritto all’Ordine dei Chimici del Piemonte e della Valle d’Aosta con 15 anni di esperienza nel monitoraggio ambientale e nella progettazione di interventi di bonifica sulla base di criteri di analisi di rischio. Dal 1997 al 1998 ha lavorato come ricercatrice a contratto sul bio-monitoraggio di metalli e contaminanti organici derivanti dal traffico veicolare. Nel 2002 ha conseguito il dottorato di Ricerca (Ph.D.) in Technical Mineralogy alla Università di Fribourg (Svizzera) e ha quindi lavorato fino al 2008 come consulente ambientale presso una società internazionale di ingegneria ambientale. Le sue competenze coprono tutti gli aspetti relativi alla caratterizzazione ambientale di siti contaminati, alla gestione dei rifiuti, alla progettazione e direzione lavori di interventi di bonifica, alla gestione sostenibile applicata alle attività di riconversione di siti industriali dismessi.

Mattia Biasioli mail (Ph.D.) è un dottore forestale iscritto all’Ordine dei dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Torino. E’ in possesso del titolo di Dottore di Ricerca in Chimica del Suolo e ha svolto attività di ricerca in Italia, Spagna, Scozia e Australia. E’ autore o co-autore di 14 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali. Svolge o ha svolto attività di referee per le riviste Chemosphere, Environmental Geology, Archives of Environmental Toxicology and Chemistry, Australian Journal of Soil Science, Journal of Hazardous Materials, Soil & Sediment Contamination, Water Air and Soil Pollution, Toxicological and Environmental Chemistry, Chemistry and Ecology, Environmental Monitoring and Assessment, Catena, Environmental Geochemistry and Health, Soil Research, Chemical papers. Dal 2006 il dott. Biasioli ha affiancato all’attività di ricerca quella di consulente ambientale, divenendo nel 2009 socio fondatore di Planeta; le sue competenze includono l’impiego di software per la speciazione ed il trasporto degli inquinanti in soluzione e l’uso di package statistici. Gli interventi più recenti di cui si è occupato includono la riqualificazione dell’area ex FIAT AVIO a Torino e la progettazione degli interventi di bonifica della falda delle aree ex Comau e Vitali a Torino.