La nostra squadra comprende Ingegneri, Geologi, Chimici, Chimici Industriali e Dottori Forestali.

 

Dal 2009, grazie alla nostra esperienza maturata presso società internazionali di ingegneria ambientale, operiamo in tutta Italia offrendo un’ampia gamma di servizi di consulenza e progettazione ambientale.

icona_profilo-1

la nostra FILOSOFIA

 

Costruiamo soluzioni efficaci e sostenibili in linea con gli obiettivi dei nostri clienti e nel rispetto dell’ambiente.

Anna Lepora

CHIMICO

Dopo la laurea in Chimica (Università di Torino, 1997), una borsa di ricerca sul bio-monitoraggio di contaminanti da traffico veicolare (Università di Torino, 1998) ed il PhD in Mineralogia Tecnica (Università di Fribourg, Svizzera, 2002), ha lavorato come consulente ambientale presso una società internazionale di ingegneria ambientale fino al 2008, quando è cominciata l’avventura di Planeta.

Le sue competenze ed esperienze spaziano dalla caratterizzazione ambientale di siti contaminati alla valutazione delle passività ambientali di immobili, dalla consulenza nell’ambito di controversie legate alla responsabilità di contaminazioni storiche alla progettazione di interventi di bonifica, dalle problematiche di gestione dei rifiuti speciali alle attività di decommissioning e riconversione di siti industriali dismessi.

Gabriella Pogliano

geologo

Gabriella Pogliano è un geologo iscritto all’ordine dei Geologi del Piemonte. Dal 2003 al 2008, anno di fondazione dello Studio Planeta, ha lavorato come consulente presso una multinazionale di ingegneria ambientale, occupandosi inizialmente di problematiche strettamente geologiche e sviluppando successivamente un’ampia esperienza nella caratterizzazione di siti contaminati e nella progettazione di interventi di bonifica. E’ esperta di caratterizzazione ambientale di siti contaminati e di analisi di rischio sanitario-ambientale, nonché di progettazione di interventi di bonifica dei terreni e delle acque di falda.

Gabriella Pogliano

geologo

Gabriella Pogliano è un geologo iscritto all’ordine dei Geologi del Piemonte. Dal 2003 al 2008, anno di fondazione dello Studio Planeta, ha lavorato come consulente presso una multinazionale di ingegneria ambientale, occupandosi inizialmente di problematiche strettamente geologiche e sviluppando successivamente un’ampia esperienza nella caratterizzazione di siti contaminati e nella progettazione di interventi di bonifica. E’ esperta di caratterizzazione ambientale di siti contaminati e di analisi di rischio sanitario-ambientale, nonché di progettazione di interventi di bonifica dei terreni e delle acque di falda.

Riccardo Franciscono

ingegnere ambientale

Riccardo Franciscono è un Ingegnere Ambientale iscritto all’Ordine della Provincia di Biella dal 1996. A partire dal 1999 ha maturato un’ampia esperienza presso una società internazionale di ingegneria ambientale, nelle attività di progettazione, direzione lavori e coordinamento per la sicurezza di interventi di dismissione di siti industriali (Raffineria ESSO, ALCOA, Tenaris, Eurallumina, Raffinerie ISAB, ILVA, Raffineria di Roma, Italgas, Syndial) e impianti di interramento controllato (gruppo HERAmbiente, COSMO Casale M.to, ACEA Pinerolo).

E’ Consulente Tecnico d’Ufficio (CTU) per il tribunale di Biella dal 1997, Coordinatore per la Sicurezza in fase di Progettazione (CSP) e di Esecuzione (CSE) dal 1997, Certificazione ISIPM-base, n.8269 Istituto Italiano di Project Management, progettazione antincendio (ex 8181/84) n BI00240I00084 dal 2003.

Cesare Rampi

chimico industriale

Cesare Rampi è un chimico industriale iscritto all’ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d’Aosta. A partire dal 1996 ha lavorato come progettista in campo ambientale maturando un’ampia esperienza nel coordinamento di progetti di bonifica di aree industriali dismesse (brownfields) e di riqualificazione ambientale di siti contaminati. In questo ambito è stato coinvolto, fra l’altro, nella progettazione degli interventi di bonifica di aree comprese nel perimetro di siti di interesse nazionale (quali le ex Acciaierie Falck di Sesto San Giovanni, le aree Syndial di Gela, le aree dell’ex Carbochimica di Fidenza, il sito ex Fibronit di Broni, le aree ex Liquichimica di Tito Scalo).

Fra il 1997 e il 2018 ha svolto attività di progettazione, direzione lavori e monitoraggio di interventi di riqualificazione dei principali siti industriali presenti nelle aree di trasformazione urbana della Città di Torino. E’ Full Member del Institute of Environmental Management and Assessment (IEMA – UK). E’ in possesso di patentino regionale per attività di coordinamento alle attività di rimozione e bonifica amianto ai sensi del D.P.R. 8 agosto 1994.

Cesare Rampi

chimico industriale

Cesare Rampi è un chimico industriale iscritto all’ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d’Aosta. A partire dal 1996 ha lavorato come progettista in campo ambientale maturando un’ampia esperienza nel coordinamento di progetti di bonifica di aree industriali dismesse (brownfields) e di riqualificazione ambientale di siti contaminati. In questo ambito è stato coinvolto, fra l’altro, nella progettazione degli interventi di bonifica di aree comprese nel perimetro di siti di interesse nazionale (quali le ex Acciaierie Falck di Sesto San Giovanni, le aree Syndial di Gela, le aree dell’ex Carbochimica di Fidenza, il sito ex Fibronit di Broni, le aree ex Liquichimica di Tito Scalo).

Fra il 1997 e il 2018 ha svolto attività di progettazione, direzione lavori e monitoraggio di interventi di riqualificazione dei principali siti industriali presenti nelle aree di trasformazione urbana della Città di Torino. E’ Full Member del Institute of Environmental Management and Assessment (IEMA – UK). E’ in possesso di patentino regionale per attività di coordinamento alle attività di rimozione e bonifica amianto ai sensi del D.P.R. 8 agosto 1994.

il team PLANETA

Marco Manfron

Dopo il diploma di Liceo Scientifico ha intrapreso un percorso di formazione sul disegno 2D e 3D che lo ha portato a lavorare nell’ambito della comunicazione grafica e della piccola editoria. In seguito si è avvicinato all’ambito tecnico, con una specializzazione su software di disegno bidimensionale e restituzione tridimensionale da nuvole di punti da rilievi laser-scanner. Dal 2008 lavora in PLANETA, occupandosi prevalentemente delle parti grafiche dei progetti.

Gabriele Nepote

Agronomo Forestale, iscritto all’albo degli Agronomi e Forestali dal 2014, dopo la laurea specialistica conseguita nel 2007, si è occupato di varie tematiche ambientali maturando esperienza presso enti quali la Provincia di Torino (servizio Parchi e Aree protette) e l’Istituto per le piante da legno e l’ambiente (IPLA S.p.a.). Lavora in PLANETA dal 2012, occupandosi in particolare di campionamento e caratterizzazione delle diverse matrici ambientali e di mappatura di passività ambientali negli edifici. E’ in possesso dell’abilitazione professionale quale Tecnico per la gestione, rimozione, bonifica e smaltimento dei materiali contenenti amianto.

Michela Piaggio

Laureata in Scienze Geologiche, ha lavorato dal 2000 presso diverse società del settore dell’ingegneria ambientale, maturando esperienze e competenze nell’ambito della caratterizzazione di siti contaminati e nella direzione lavori di interventi di riqualificazione e riconversione di siti industriali dismessi. E’ in possesso dell’abilitazione professionale quale Responsabile del controllo e coordinamento delle attività manutentive dei materiali contenti amianto. Lavora in PLANETA dal 2012.

Paola Morlino

Laureata in Scienze Geologiche nel 2017, lavora in Planeta dal 2018, dove si occupa di campionamenti e mappature di matrici naturali ed antropiche, della supervisione in campo di indagini ambientali e della redazione di studi geologico-ambientali. Ha conseguito nel 2018 l’abilitazione come Geologo.

Marco Marovino

Perito elettrotecnico, dopo una breve parentesi umanistica universitaria, da molti anni ha intrapreso un percorso lavorativo che si è sviluppato nel contesto del monitoraggio ambientale. Dal 2015 lavora in PLANETA occupandosi in particolare di campionamento e caratterizzazione delle differenti matrici ambientali. Appassionato speleologo. Convinto che si viva meglio nel bello, e che l’impegno per riaverlo dove ne è stato fatto scempio sia compito onorevole.

Giacomo F. Lampone

Laureato in Scienze Geologiche ed iscritto all’Albo dei Geologi del Piemonte dal 2004, ha maturato una vasta esperienza nel campo della geologia ed idrogeologia presso noti Studi di Ingegneria collaborando alla progettazione di infrastrutture, opere in sotterraneo, opere di sistemazione idrogeologica e di movimenti gravitativi, su tutto il territorio nazionale ed all’estero. Lavora in PLANETA dal 2017.

Natasa Lazovic

Laureata in Ingegneria Ambientale nel 1998 presso l’Università di Belgrado (Serbia), ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria Sanitaria presso il Politecnico di Torino. Dopo una breve parentesi nel settore petrolchimico in Inghilterra, dal 1999 al 2000 ha lavorato come ricercatrice presso la Facoltà di Ingegneria Chimica di Belgrado (sintesi di nuovi composti organo-metallici), svolgendo anche attività didattica per il corso di Chimica Generale ed Inorganica. In qualità di docente ha tenuto diversi corsi di formazione su analisi di rischio, caratterizzazione e bonifica dei siti contaminati per Enti (ARPA Piemonte, ARPA Sicilia), università (École Central de Lyon, Politecnico di Torino), associazioni professionali (GEAM), corsi master (Politecnico di Torino, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) e per clienti privati. Con 18 anni di esperienza a livello internazionale nell’ambito dell’ingegneria ambientale occupandosi di modellazione di flusso e trasporto contaminanti nelle acque di falda e di Analisi di Rischio sanitaria, dal 2017 lavora in PLANETA occupandosi di sviluppo del modello concettuale, applicazione Analisi di Rischio, progettazione degli interventi di bonifica dei suoli e delle acque sotterranee e di modellazione del flusso e trasporto dei contaminanti e del calore nelle acque sotterranee.

Giulia Margarita

Laureata in Chimica ed iscritta all’Albo dei Chimici e dei Fisici del Piemonte e della Valle d’Aosta dal 2016. In ambito universitario ha svolto attività di ricerca nel campo della Phytoremediation e studi pilota di laboratorio e di campo per la progettazione di interventi di bonifica di acque di falda contaminate da Cr(VI) mediante riduzione chimica. Lavora in PLANETA dal 2017, dove si occupa delle attività di caratterizzazione di siti contaminati, sia sotto il profilo tecnico che organizzativo.

Matteo Mazza

Laureato in Ingegneria ambientale ed iscritto all’Albo degli Ingegneri della Provincia di Torino dal 2006, esperto di pratiche autorizzative inerenti il settore ambientale con particolare riferimento alla tematica del recupero/smaltimento dei rifiuti industriali ed alle procedure VIA/AIA/AUA. Dal 2010 è iscritto all’Albo regionale dei tecnici competenti in acustica. Dal 2017 lavora in PLANETA occupandosi della progettazione di interventi di bonifica, indagini di caratterizzazione ambientale e consulenza nell’ambito della gestione dei rifiuti.

Mattia Ciattaglia

Laureato in Scienze Geologiche, è iscritto all’Albo dei Geologi del Piemonte dal 2014, anno in cui ha iniziato a lavorare con PLANETA, maturando esperienze di progettazione e di supervisione nell’ambito della caratterizzazione e della bonifica di siti contaminati. Dal 2016 possiede l’abilitazione professionale quale Tecnico per la gestione, rimozione, bonifica e smaltimento dei materiali contenenti amianto.

Michele Favaro

Dopo la laurea magistrale in Scienze Ambientali conseguita nel 2012 presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con  una tesi sulla gestione di reflui industriali, ha iniziato la carriera professionale come responsabile di progetti di sviluppo a carattere sociale ed ambientale in Uganda, Sud Sudan e Nepal. Rientrato in Italia nel 2016, ha lavorato per un’importante azienda italiana che gestisce siti di trattamento e smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi, sia come Capo impianto di una discarica in fase operativa, sia come Tecnico Ambientale per vari siti del gruppo. Lavora in PLANETA dal 2019, dove si occupa di consulenza inerente la gestione dei rifiuti speciali e di supervisione di impianti di bonifica e cantieri ambientali.

Marco Manfron

Gabriele Nepote

Michela Piaggio

Paola Morlino

Marco Marovino

Giacomo F. Lampone

Natasa Lazovic

Giulia Margarita

Matteo Mazza

Mattia Ciattaglia

Michele Favaro